Carenze idriche a Lamezia, 7 indagati

I finanzieri del Gruppo di Lamezia Terme, su incarico della Procura, stanno eseguendo perquisizioni nella sede della Sorical, la società mista a maggioranza pubblica che gestisce la rete di distribuzione idrica, e della Lamezia Multiservizi, nell'ambito di un'inchiesta per interruzione di pubblico servizio. Sette gli indagati - tre responsabili della partecipata lametina e quattro della Sorical - nei confronti dei quali è in corso di notifica l'invito a rendere interrogatorio in Procura. L'indagine, dopo gli approfondimenti investigativi eseguiti dai finanzieri, è motivata dalla mancata erogazione, per diverse ore della giornata ed in varie zone di Lamezia Terme, di acqua corrente, sia nelle abitazioni che negli esercizi pubblici e nelle infrastrutture essenziali alla comunità. Con gli interrogatori, i magistrati intendono approfondire e riscontrare gli esiti delle indagini svolte finora, oltre a verificare l'eventuale coinvolgimento di ulteriori persone.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Lamentino
  2. Il Giornale di Calabria
  3. CN24
  4. Il Lamentino
  5. Il Lamentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aiello Calabro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...